Orgoglio e pregiudizio

orgoglioElizabeth e Jane sono due delle figlie dei coniugi Bennet, le più belle e le più assennate. Poichè non ci sono maschi che possano ereditare le proprietà di Mr Bennet, la preoccupazione maggiore dei genitori, della madre in particolare, è quella di accasare le ragazze.

Un giorno il facoltoso Mr Bingley si trasferisce vicino ai Bennet e sembra che il fascinoso giovane sia fortemente attratto da Jane. Purtroppo, nonostante la classe di Jane, tutta la famiglia Bennet non è vista di buon occhio dai nuovi vicini, che li considerano persone grossolane e di cattivo gusto.

Un altro amore, intanto, sembra nascere tra Elizabeth e Darcy, amico di Bingley. In realtà, dopo una prima conoscenza burrascosa in cui i due giovani provano un’antipatia reciproca, il primo a “crollare”, abbandonando il proprio orgoglio è Darcy che inaspettatamente si dichiara ad Elizabeth.

La giovane è molto stupita e, in preda ai propri pregiudizi nei confronti dell’uomo, lo rifiuta con fermezza.

Ci vorrà un bel po’ di tempo, il susseguirsi di equivoci e rincontri casuali e un grosso scandalo familiare per far cambiare idea alla nostra protagonista e perchè le coppie si ricostituiscano….

COSA NE PENSO IO:

Ad esser sincera ho trovato la prima parte un po’ lenta e ripetitiva nel susseguirsi delle azioni, tanto da faticare un pochino nella lettura.

Ma la svolta arriva alla dichiarazione di Darcy, qui il ritmo delle vicende si fa sempre più incalzante e delizioso.

Bel mix di  personaggi, alcuni assennati e pieni di buoni sentimenti, altri un po’ frivoli e abbastanza cinici. Ma, come sempre, nei romanzi della Austen, l’amore trionfa sulle difficoltà e i personaggi maturano e si arricchiscono di sfaccettature.

Comunque continuo a preferire, senza alcun dubbio, Emma!

VALUTAZIONE: 8/10

 

 

Annunci

4 thoughts on “Orgoglio e pregiudizio

  1. Dimmi un pò … @Lectry, ma come puoi trovare il tempo se, tutto il giorno, stai smociare il pavimento, lasciando poi davanti al bagno, ripetutamente, mocio, acqua sporca e secchio strizza-mocio ??? 😯
    Bedda matri … nun ti dicidisti mai a toglierello ‘stu secchiu del cacchio ??? 👿

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...