La lupa

lupaLa lupa è il soprannome con il quale la signora Pina è conosciuta in paese. Nonostante sia madre di una ragazza ormai in età da marito, Pina è ancora una donna affascinate che fa innamorare chiunque.

Eppure lei è invaghita di un uomo soltanto, Nanni.

Tutti nel paese conoscono questa situazione e le chiacchiere e le allusioni viaggiano di bocca in bocca. Quando però Pina parla chiaramente a Nanni dei propri sentimenti, egli la rifiuta e umilia la donna chiedendo in sposa la figlia Mara. Ma, dopo aver concordato il matrimonio, Nanni cede alle lusinghe di Pina.

La scena si sposta in avanti di qualche anno; Nanni e Mara sono ormai sposi e genitori, ma Pina continua a frapporsi tra loro e questo confonde ed esaspera Nanni. Inesorabilmente ed inevitabilmente assistiamo al tragico epilogo….

COSA NE PENSO IO:

Questo è il secondo testo teatrale di Verga che leggo e l’ho trovato assolutamente esauriente nella sua brevità.

Una storia dal sapore antico, ma ancora tremendamente attuale.

Ma d’altro canto Verga difficilmente può deludere i suoi lettori!

VALUTAZIONE: 9/10

 

Annunci

5 thoughts on “La lupa

  1. Nooooono, bella mia, per carità !
    STOP a tutti i @Serialkillers cui avevo fornito i tuoi dati somatici e che, perdurando le tue “letture monnezza”, avevo scaglionato sulle tue tracce al fine di eliminarti ! :mrgreen:

  2. Essì … povera Piccina, ma ancor più … povera Narrativa, sbeffeggiata e oltraggiata dai “libri monnezza” che, taluni, si sforzano di far passare – sulla pelle dei poveri ( eh … poveri anche loro che ci cascano a cotali inviti a comprare, in librerie compiacenti o in e-buc ) – per autentici “capolavori” ! 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...