Il processo

processoJosef K. è un uomo normalissimo che vive in una stanza in affitto e lavora come impiegato di banca.

Un giorno il suo risveglio non è così piacevole: due sconosciuti si “intrufolano” nella sua stanza, approfittano della sua colazione e gli notificano il suo stato d’arresto. Josef è, ovviamente, sbigottito di trovarsi al centro di questa situazione surreale poichè non ha fatto niente che possa giustificare l’arresto così improvviso.

Più passano i giorni, più la situazione diventa ingarbugliata e le situazioni che lo vedono protagonista, sempre più strampalate: avvocati assurdi, giudici inimmaginabili, personaggi bizzarri, sedi di tribunali improbabili.

Insomma tutto è così grottesco, da sembrare uno scherzo stravagante. Ma è davvero uno scherzo?

Perchè Josef K. è arrestato? Quali sono i capi d’accusa? E perchè tutti sembrano conoscere il suo destino, tranne lo stesso protagonista?

Sono questi gli interrogativi che ci accompagnano durante la lettura…fino al tragico epilogo.

COSA NE PENSO IO:

Mai letto niente di più opprimente!

Eppure, nonostante questa sensazione di inquietudine che non mi ha mai abbandonata dalla prima all’ultima pagina, è un classico che mi ha catturata e imprigionata nella sua trama.

Mi sembrava quasi di vedere il povero Josef aggirarsi per le strade della città con l’aria smarrita, diffidente nei confronti di tutti e la rassegnazione dipinta in volto.

Un gioiello della letteratura classica.

VALUTAZIONE: 10/10

Annunci

14 thoughts on “Il processo

  1. “Opprimente” …. “inquietudine” … “grottesco” …. e gli dai 10 su 10 ??? 😯
    BRAVA … questo è @Kafka, questo è un capolavoro .
    E Tu, uscendo finalmente dal monnezzume letterario in cui non di rado ti smarrisci, l’ hai colto nella sua più vera essenza !!!

    😀

  2. Essì … lo temo assai, viste le tue attitudini ! 🙄
    Anzi … sai che ti dico ???
    Mettiti insieme ad @Aquilanonvedente …. e costituisci con lui una bella e profittevole società libraria !
    La “ragione sociale” ?
    Presto detto : MONNEZZUME & LIBRI FARLOCCHI !!! :mrgreen:

  3. E come ?!?!? 😯
    Costituendo con @Aquilotto la società per azioni ( a perdere … ovviamente ) intitolata – come vi ho suggerito – MONNEZZUME & LIBRI FARLOCCHI spa ???
    O recensendo IL BIRRAIO DI PRESTON, fra i capolavori di che più amo di @Andrea Camilleri … o addirittura LA CONCESSIONE DEL TELEFONO ???
    Ahitè …. temo mooooolto che ti ripresenterai qui con qualche libraccio da tablet buono solo per il secchione della monnezza ! :mrgreen:

    Ps : per cortesia, porta i miei più affettuosi saluti ad @Antonella ed al suo @Charly …. e dille che ho/che abbiamo tantissima nostalgia di lei e del suo blogghino ! 😀

  4. Ennò …. invece mi preoccupo, visto il suo luuuungooo silenzio, e lei …. ehm …. mi manca tanto, anche se, per questa mia nostalgica malinconia, ogni volta ripeto convinto a me stesso : “Ti manca ??? Peggio per te … Bruno” ! 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...