Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza

lumacaTra un gruppo di lumache, che vive su un verde prato, c’è anche un giovane esemplare molto curioso.

La lumaca continua a porre una serie di domande ai suoi simili, ma nessuno riesce a soddisfare le sue curiosità; decide, quindi, di lasciare la sicurezza del suo gruppo e di andare in giro per il mondo in cerca di risposte esaurienti.

Dopo una lunga giornata di marcia, credendo di essersi imbattuta in un sasso, si arrampica su di esso e si addormenta. Ma il mattino scopre di aver passato la notte sul guscio di una tartaruga dal nome Memoria.

Memoria la accompagna per un pezzo del suo viaggio, le attribuisce il nome di Ribelle, e le svela il pericolo che incombe sul prato in cui ha vissuto insieme alle sue compagne.

Ribelle non può rischiare che esse muoiano e decide di tornare indietro per avvisarle. Non tutte crederanno alle sue parole, ma…

COSA NE PENSO IO:

Non si possono non apprezzare le favole di Sepulvéda: sono deliziose e ricche di significato e si rivelano una piacevole lettura per grandi e piccini.

Ma, dopo aver completato la lettura di tutta la trilogia, devo ammettere di preferire la storia di Mix, Max e Mex.

VALUTAZIONE: 6/10

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...