Delitto di mezza estate

delittoSiamo in Svezia all’interno di una riserva naturale.

E’ notte e tre ragazzi stanno festeggiando il solstizio con costumi del 700. E’ un luogo isolato attentamente scelto nei mesi passati e i ragazzi credono di essere da soli. In realtà non è così, uno sconosciuto armato li sta spiando e, prima che abbiano il tempo di rendersi conto di quello che sta succedendo, i ragazzi sono colpiti a morte da un colpo in piena fronte.

La storia si sposta in avanti di un paio di mesi a Ystad, nel commissariato di polizia in cui la guida della squadra investigativa è affidata a Kurt Wallender. Al commissariato è appena giunta Eva, la madre di una dei tre ragazzi che implora gli investigatori di cercare la figlia, di non fermarsi alle apparenze perchè a quei tre ragazzi è sicuramente successo qualcosa e non sono vere le cartoline che continuano ad arrivare da tutta Europa: qualcuno ha falsificato la scrittura.

Gli investigatori non sono convinti, se fosse loro successo qualcosa, avrebbero trovato i corpi, avrebbero trovato le auto e non sarebbero giunte cartoline dall’estero.

A complicare la situazione al commissariato è la vicenda di un collega, Svedberg. Dov’è finito? Perchè non risponde al telefono? Perchè non si fa vedere al commissariato?

Wallender, conoscendo la puntualità e la precisione del collega, viene preso da un senso di inquietudine e si reca nel suo appartamento dove lo trova cadavere. Svedberg è stato ucciso e per giunta nel suo appartamento vengono trovate tracce che lo collegano ai tre ragazzi scomparsi.

I due casi diventano quindi uno soltanto, il Caso per eccellenza verso cui tutti gli sforzi sono rivolti.

Sarà una lunga caccia all’uomo e, nel frattempo, altri delitti verranno commessi.

COSA NE PENSO IO:

Nel complesso non è per niente male: si legge volentieri e con una certa voglia di scoprire la verità al più presto.

E’ però una storia che presenta diverse ingenuità, il lettore può intuire agevolmente diversi particolari perchè saltano facilmente all’occhio e questo non è certo auspicabile in un giallo.

Il finale è poi praticamente ridicolo. Quindi la valutazione, per quanto mi riguarda, si abbassa di diversi punti.

VALUTAZIONE: 5/10

 

Annunci

8 thoughts on “Delitto di mezza estate

  1. Ma dove … te li vai a capà … @Lettrì ???
    Boh …
    Tuttavia, ne sono certo, ‘gratta gratta’ nel pattume, o prima o poi troverai il capolavoro incompreso che, Tu, innalzerai alla notorietà ! 😀

            • Il diavolo e la signorina Prym ( mi pare sia scritto così) e mi è piaciuto tanto. Questa è la recensione che ho postato allora su anobii

              Molti personaggi emblematici sono presenti in questo libro:
              -Berta, la donna più anziana del piccolo paesino, Viscos, in cui è ambientata questa storia;
              -Chantal Prym, intermediaria tra lo straniero e gli abitanti;
              -lo straniero, che porta con sè il Male e vorrebbe dimostrare se si possa uccidere senza motivo o se è lui, che essendo cattivo, ha meritato il male che Dio gli ha inflitto;
              -il prete più cinico che compassionevole.
              La storia che Coelho ci racconta tenta di capire il comportamento delle persone quando esse sono messe di fronte alla tentazione. Chi vincerà il Bene o il Male? Esiste la lealtà? Esiste la compassione? La religione può essere usata come alibi che giustifica tutto? Solo la paura del castigo può orientarci verso il Bene?
              Queste e molte altre domande accompagnano il lettore fino alla conclusione di questa vicenda surreale, creata ad arte per insinuare dubbi sulla natura umana.
              Ottimo libro!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...